Area Riservata |

Riscriviamo tutti assieme le regole del nostro Paese

Siamo un Movimento per l'evoluzione e lo sviluppo del nostro Paese

Partecipa al cambiamento

 

Le Professioni per l'Italia è un movimento politico di professionisti e competenze eccellenti che si mette a disposizione del cittadino per portare al Governo i progetti per attivare l'Italia!

Le Professioni per l'Italia è un movimento politico

       -    apartitico, sostiene i partiti che presentano i progetti

       -    nazionale, presente con organizzazioni regionali

       -    nuovo, perchè non è legato al vecchio modo di fare politica

       -    innovativo nelle idee e negli strumenti

       -    concreto, perchè si basa su progetti concreti

       -    partecipativo al cambiamento e all'evoluzione del Paese

 

Ci rivolgiamo a tutti i cittadini per stimolarli e coinvolgerli. Affinchè possano essere loro la fucina delle idee del movimento

 

Partecipa al cambiamento ed all'evoluzione dell'Italia, non lasciare che altri scelgano per Te.


NOTIZIE

Attiviamoci per rilanciare i settori strategici del Paese

Oltre un centinaio di aderenti al movimento Le Professioni per l’Italia si sono dati appuntamento il 20 maggio al Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino, in occasione del convegno “Impresa e Professioni - Progetti e Proposte per rilanciare i settori strategici del Paese”, per discutere sulle 8 proposte d’azione “per attivare l'Italia”, lanciate dai promotori, da portare all’attenzione del Governo nazionale. Molto apprezzato l’intervento dell’Avv. Maurizio De Tilla, presidente di LPI, che ha ricordato con toni appassionati il ruolo fondamentale per il rilancio del sistema Paese delle “professioni” e, più in generale, della “classe media” imprenditoriale, portatrice di esperienze e competenze indispensabile per superare l’attuale crisi nazionale. Tra gli altri interventi, moderati dal giornalista-saggista Lorenzo Del Boca, da segnalare quello di Agostino Ghiglia, assessore alla Ricerca e Innovazione della Regione Piemonte che ha anche portato il saluto della Giunta regionale, dell'Avv. Mauro Ferrari, presidente Area Componentistica ANFIA, del consigliere del Ministro delle Infrastrutture Bartolomeo Giachino e dell’Ing. Pierluigi Biondi di Magneti Marelli. Applauditissimo l’intervento finale del Dott. Marco Petrone, presidente di TSP Association, che ha rimarcato la necessità storica di un “cambio di passo”, anche in termini di velocità nell’attuazione delle riforme più strategiche, realizzabile anche attraverso una maggiore apertura verso le nuove generazioni in un’ottica di dialogo e di interazione positiva con l’attuale classe dirigente politica e non solo. 

 

Buona Pasqua 2014

Buona Pasqua 2014

AUGURI DI BUONA PASQUA!!!

Come la giustizia celere può aiutare la crescita

Come la giustizia celere può aiutare la crescita

È evidente che una giustizia tempestiva e celere aiuta la crescita favorendo le imprese e gli investimenti. Ma anche offrendo certezze e tutele ai cittadini. Non sono certamente queste le attuali iniziative legislative che riducono drasticamente gli uffici giudiziari, aumentano i costi di accesso alla giustizia, fissano regole per stroncare gli appelli e i giudizi per cassazione (anche i più fondati).

Fallit... (leggi tutto)

Meno o nuove Prefetture?

Meno o nuove Prefetture?

Dopo le Province si è parlato di abolizione delle Prefetture. Il disegno dissolutorio è stato però abbandonato. E si parla oggi solo di “riordino delle Prefetture”.

Con una “cabina di regia” affidata a una Super-prefettura in ogni capoluogo di Regione. E nel contempo con una drastica riduzione degli uffici territoriali del Governo.

C&rsqu... (leggi tutto)

Consistenti investimenti esteri in Italia – Cosa nasconde ciò?

Consistenti investimenti esteri in Italia – Cosa nasconde ciò?

Milano Finanza ha intitolato l’articolo “Piazza degli esteri” trattando l’argomento dell’acquisto da parte di Blackrock, Norges Bank, Rosmeft e Peoglès Bank of Cina del 10 per cento della capitalizzazione (50 miliardi di euro) delle quotate italiane. Ma ci chiediamo qual è la finalità degli investimenti stranieri? Solo i guadagni interessanti? O anche l’ingerenza dei capitoli stranieri nel sistema bancari... (leggi tutto)

Il coltan e i lavori dei bambini

Il coltan e i lavori dei bambini

Dai cellulari alle cellule fotovoltaiche, dalle telecamere ai computer, senza di lui nessuno congegno informatico potrebbe funzionare. Stiamo parlando del coltan, un minerale, anzi una combinazione di minerali, columbite e tantalite, essenziali per ottimizzare il consumo di corrente elettrica nei chip di nuova generazione.

II 60% del coltan utilizzato a livello mondiale proviene dalla Repubblica Democratica del Congo. Pi&... (leggi tutto)