Area Riservata |

Riscriviamo tutti assieme le regole del nostro Paese

Siamo un Movimento per l'evoluzione e lo sviluppo del nostro Paese

Partecipa al cambiamento

 

Le Professioni per l'Italia è un movimento politico di professionisti e competenze eccellenti che si mette a disposizione del cittadino per portare al Governo i progetti per attivare l'Italia!

Le Professioni per l'Italia è un movimento politico

       -    apartitico, sostiene i partiti che presentano i progetti

       -    nazionale, presente con organizzazioni regionali

       -    nuovo, perchè non è legato al vecchio modo di fare politica

       -    innovativo nelle idee e negli strumenti

       -    concreto, perchè si basa su progetti concreti

       -    partecipativo al cambiamento e all'evoluzione del Paese

 

Ci rivolgiamo a tutti i cittadini per stimolarli e coinvolgerli. Affinchè possano essere loro la fucina delle idee del movimento

 

Partecipa al cambiamento ed all'evoluzione dell'Italia, non lasciare che altri scelgano per Te.


NOTIZIE

Attiviamoci per rilanciare i settori strategici del Paese

Oltre un centinaio di aderenti al movimento Le Professioni per l’Italia si sono dati appuntamento il 20 maggio al Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino, in occasione del convegno “Impresa e Professioni - Progetti e Proposte per rilanciare i settori strategici del Paese”, per discutere sulle 8 proposte d’azione “per attivare l'Italia”, lanciate dai promotori, da portare all’attenzione del Governo nazionale. Molto apprezzato l’intervento dell’Avv. Maurizio De Tilla, presidente di LPI, che ha ricordato con toni appassionati il ruolo fondamentale per il rilancio del sistema Paese delle “professioni” e, più in generale, della “classe media” imprenditoriale, portatrice di esperienze e competenze indispensabile per superare l’attuale crisi nazionale. Tra gli altri interventi, moderati dal giornalista-saggista Lorenzo Del Boca, da segnalare quello di Agostino Ghiglia, assessore alla Ricerca e Innovazione della Regione Piemonte che ha anche portato il saluto della Giunta regionale, dell'Avv. Mauro Ferrari, presidente Area Componentistica ANFIA, del consigliere del Ministro delle Infrastrutture Bartolomeo Giachino e dell’Ing. Pierluigi Biondi di Magneti Marelli. Applauditissimo l’intervento finale del Dott. Marco Petrone, presidente di TSP Association, che ha rimarcato la necessità storica di un “cambio di passo”, anche in termini di velocità nell’attuazione delle riforme più strategiche, realizzabile anche attraverso una maggiore apertura verso le nuove generazioni in un’ottica di dialogo e di interazione positiva con l’attuale classe dirigente politica e non solo. 

 

Perché le persone sono diventate solo cose e le cose solo merce

Perché le persone sono diventate solo cose e le cose solo merce

“Le persone e le cose” è l’ultimo libro di Roberto Esposito che poggia il suo ragionamento sul concetto che la persona si divide in una parte animale e sensibile e in un’altra razionale e spirituale che deve esercitare il dominio su di essa.

Spesso questo dominio non è esercitato, tanto più grave se ciò avviene in politica.

<... (leggi tutto)

Un factoring garantito dallo Stato per i crediti delle imprese verso la P.A.

Una buona idea per aiutare le imprese sono le prospettate operazioni di factoring per i crediti vantati verso la pubblica amministrazione. Le operazioni verrebbero garantite dallo Stato che da debitore incallito diventa garante dei pagamenti. Il paradosso sta a dimostrare quanta confusione vi sia sull’argomento. Lo Stato invece che rispettare i termini per saldare i propri debiti, si rende garante dei propri inadempimenti.

 

&nbs... (leggi tutto)

Anche per l’eterologa le strutture sanitarie sono impreparate

Anche per l’eterologa le strutture sanitarie sono impreparate

La fecondazione assistita pone una serie di problemi. Ma il principale problema è dato dall’inadeguatezza delle strutture sanitarie. Per tale ragione il Ministero della Sanità si è dimostrato pronto a verificare l’accreditamento dei centri, i criteri di selezione dei dottori, il consenso informato, la definizione dei percorsi di fecondazione eterologa, garantendo sicurezza, qualità e tracciabilità.

... (leggi tutto)

Una megalopoli cinese

Nascerà una immensa città dall’unione di Pechino, Tianjin e la provincia dello Hebei. Una megalopoli che avrà 110 milioni di abitanti.

Sotto l’ottica europea sarà sicuramente ingestibile e con problemi sociali di grande impatto.

Ma per la Cina probabilmente la situazione sarà diversa. La Grande Muraglia cinese ne è testimonianza.

 

Un impegno per la sicurezza in casa

Al primo posto nel nostro Paese è la sicurezza domestica seguita dal controllo dei consumi energetici.

Le nuove tecnologie hanno dato un apporto notevole alle aspettative degli abitanti nelle case italiane.

Nel 2010 si è intrapreso con successo un percorso positivo con il lancio di un personal cloud gratuito grazie al quale è possibile accedere ai propri file, video e musica, monitorare l’abitazione e controllare la rete wirless domestica anche quando si... (leggi tutto)